Menopausa: come affrontarla al meglio


Paura della menopausa? Da giovani la invochiamo goliardicamente, da meno giovani la temiamo e speriamo si presenti il più tardi possibile. Ma quando arriva non disperare… i modi per affrontarla al meglio ci sono!

Abbiamo passato la vita a studiarne i sintomi, ma quando li sentiamo per la prima volta ci troviamo del tutto impreparate e spesso non sappiamo come affrontarli. La menopausa è uno dei periodi biologici più delicati nella vita di una donna, portatore di cambiamenti a livello fisico ed emotivo che oggi possono essere affrontati con assoluta tranquillità, grazie ad una serie di sostanze naturali di cui adesso andremo a parlare.

Innanzitutto partiamo dalla Soia e più precisamente dalle proteine che questa pianta contiene, ricche di Isoflavoni ovvero, sostanze in grado di intervenire sulla sintomatologia della menopausa aiutandone a ridurre i disturbi. Le peculiarità di questo alimento sono state scoperte studiando i regimi alimentari delle donne asiatiche e mettendoli a confronto con quelli delle donne occidentali: i risultati hanno dimostrato che un’alimentazione più ricca di Soia determina una migliore risposta agli squilibri ormonali che nascono con la menopausa. Una terapia a base di Isoflavoni di Soia comincia a produrre i primi benefici entro un mese, mentre dopo tre mesi si ha un notevole miglioramento della qualità della vita con progressiva riduzione della sintomatologia classica vampate e disturbi del sonno.

Un’altra sostanza in grado di contrastare i fastidi della menopausa ha un nome assai curioso ma è qualcosa che tutti in un modo o nell’altro assumiamo nella vita:
si chiama Resveratrolo ed è una delle principali componenti della buccia dell’uva. Non saltiamo subito a facili conclusioni: è vero che il vino rosso fa bene alla salute, e uno dei motivi è proprio la presenza del Resveratrolo, ma ricordiamo che questa bevanda, per quanto naturale, contiene alcol che, invece, non fa poi così tanto bene, per questo va comunque assunta in moderata dose. Per evitare che il rimedio diventi danno è sufficiente assumere integratori a base di Resveratrolo oppure consumare regolarmente l’uva con la sua buccia, permettendo alle sostanze antiossidanti presenti all’interno di esercitare il proprio naturale effetto antinvecchiamento, e benefiche proprietà a livello di cuore e circolazione.

Parlando di invecchiamento è impossibile non fare un accenno alle problematiche estetiche legate all’insorgenza della menopausa, cioè la perdita di elasticità della pelle e il rilassamento dei tessuti. A tal proposito può essere utile l’assunzione per via orale di Peptidi di Collagene che favoriscono la riduzione del volume delle rughe del contorno occhi oltre che un visibile riempimento dell’ovale del viso che spesso, durante la menopausa, si svuota molto rapidamente. Di nuovo si tratta di sostanze naturali, giacché il collagene altro non è che la principale proteina del tessuto connettivo degli animali, rappresentando il 25% della massa proteica totale dei mammiferi e il 6% del peso corporeo dell’uomo.

Come sempre, il modo migliore per superare gli ostacoli che la Natura ci pone davanti è rivolgersi alla Natura stessa, i cui frutti rappresentano degli alleati straordinariamente efficaci nel migliorare la qualità della nostra vita. Chiaramente è fondamentale, anche in questa fase della vita di una donna, seguire un’alimentazione varia ed equilibrata, e se necessario moderatamente ipocalorica, praticando un po’ di attività fisica unitamente ad un sano stile di vita.

dxtxa
About me

To update Biographical Info , go to: http://yourwebsite/wp-admin/profile.php

YOU MIGHT ALSO LIKE

Aglio nero: un grande aiuto per la tua salute
December 21, 2016
Allattare il tuo bambino con il latte materno… Alcuni consigli!
December 05, 2016
Osteoporosi: come combattere i primi sintomi della menopausa
November 07, 2016
Raffreddore? Combattilo con la vitamina C
October 03, 2016
Probiotici, batteri amici e flora intestinale
September 19, 2016
Cistite: sintomi, dieta e rimedi
September 12, 2016
Stress da rientro? Affrontalo in poche semplici mosse!
August 22, 2016
Bambini d’estate: consigli prima delle vacanze!
July 25, 2016
Orticaria: cos’è e come si affronta
July 18, 2016

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *